Muffin ricotta e zucchine

IMG_20141124_193315

Per mesi mi sono fissata con i Muffin dolci con gocce di cioccolato, poi ho avuto l’illuminazione del Muffin salato! In effetti ne sono sempre stata una grande estimatrice (uno dei miei pranzi preferiti è nella Muffineria in zona Ostiense, vicino all’università Roma tre), e così ho cercato una ricetta leggera ma gustosa per rifarli in casa.

Ingredienti per 12 muffin:
3 uova
400gr di zucchine
80gr di ricotta
80gr di parmigiano grattugiato
100ml di latte
200gr di farina
100ml di olio di semi
10gr di lievito per preparazioni salate
olio EVO, sale e pepe q.b.
12 pomodorini ciliegino

Dopo aver lavato le zucchine privatele delle estremità e, con l’aiuto di un pelapatate, ricavate dodici strisce verticali (spesso non riesco a farne dodici perfette, quindi regolatevi affinché siano sufficienti per abbracciare la circonferenza dei nostri muffin).
Tagliate a dadini le restanti zucchine e fatele cuocere in padella con un po’ di olio EVO.

Adesso prendete una ciotola bella grande e iniziate a sbattere le uova insieme al latte con l’aiuto di una frusta. Aggiungete l’olio di semi e il parmigiano.

È il momento di unire la ricotta. Potete continuare ad usare la frusta oppure una spatola in silicone. Quando il composto risulterà omogeneo aggiungete la farina e il lievito setacciati.

Condite il tutto con parmigiano, sale e pepe e alla fine aggiungete le zucchine (ormai cotte) amalgamando con delicatezza.

Disponete le formine di carta negli stampi della teglia e adagiate le strisce di zucchine in modo che formino un cerchio.
Muffin_salati_con_ricotta_e_zucchine__seq_4
A questo punto aiutandovi con un sac à poche o più semplicemente con un cucchiaio, versate il composto nelle formine e guarnitelo poggiando un pomodorino al centro.

Vi consiglio di non riempire troppo la formina perché il muffin tende a crescere parecchio, io di solito arrivo al massimo fino al bordo dello stampo.

Infornare a forno preriscaldato ad una temperatura di 180° -per chi vive negli USA sono circa 350° Fahrenheit- e lasciar cuocere per circa 30 minuti.
Vi accorgerete che saranno perfettamente cotti quando la superficie sarà rigonfia e dorata. Lasciateli riposare per una decina di minuti e gustateli tiepidi o freddi.

Bon Appétit! 😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.