Columbus Day Parade

striscione_columbus_day

È stata un’emozione grande.
Ho assistito a diverse parate nella mia vita, alcune anche qui a New York, ma marciare rappresentando il mio paese, beh… fa tutto un altro effetto.

Scrivo questo post per raccontarvi l’esperienza in maniera più dettagliata, cercando come sempre di descrivere l’atmosfera che c’era, le sensazioni che ho percepito e anche i pareri opposti espressi da chi non condivide questo giorno di festa ed era lì per dimostrarlo. Vi racconterò anche l’esperienza del red carpet e i “dietro le quinte”.
Prima di cominciare però, ci tengo a ringraziare il mio amico Umberto per aver reso possibile la mia presenza alla parata, invitandomi a marciare con lui dietro lo striscione di We The Italians. Leggi tutto

Indipendence Day

indipendence-dayMi rimetto a scrivere oggi dopo un mese, per dire

HAPPY BIRTHDAY AMERICA.

Mi è mancato parecchio questo blog, e mi scuso con tutti i miei lettori, sopratutto con quelli più accaniti, per la mia assenza, ma ci sono momenti in cui bisogna prendersi delle pause, dedicare il proprio tempo ad altre situazioni ed accendere il computer solo quando è strettamente necessario.

Oggi, 4 luglio, ricorre il giorno in cui l’America del Nord è diventata uno stato indipendente. Era il 1776, stiamo parlando esattamente di 240 anni fa, anche se in realtà se li porta più che bene!
Questa ricorrenza viene festeggiata in tutti gli Stati Uniti, le persone si riuniscono davanti ai barbecue, nelle piazze, nei locali, brindando ad un sentimento di unione e condivisione che, come sapete, ho sempre riconosciuto ed ammirato nel popolo americano.

Quest’anno mi perderò i festeggiamenti, le parate ed i fuochi d’artificio perché sono a Roma, di conseguenza non potrò mostrarveli in diretta, ma ho già preso accordi con i miei amici che sono lì per farmi inondare il telefono di video e foto!
…e poi c’è sempre Snapchat 😉

Le prime mosse da fare subito dopo essersi trasferiti

Oggi scrivo per tutti quelli che stanno per coronare il proprio sogno: state per trasferirvi negli Stati Uniti!
Finalmente avete un visto, un biglietto aereo di sola andata, un lavoro o un’iscrizione al college, una valigia – o più – da riempire e parenti ed amici da salutare.
Ma una volta atterrati in terra americana, quali sono le prime mosse da fare?
no-panic

Leggi tutto

Alla ricerca dei parenti emigrati in America

Avete mai desiderato sapere se un vostro parente è stato uno dei tanti che durante la guerra è emigrato in America? Su quale nave avrà viaggiato? Magari è stato proprio lui uno di quelli che ha visto da lontano la Statua della Libertà e ha gridato “AMERICAAAAA”…

Ho trovato per voi questo link che vi permetterà di scoprirlo: Leggi tutto